Make your own free website on Tripod.com


Allen Ginsberg

Home
Giuseppe Ungaretti
Silvya Plath
Charles Bukowski
Ezra Pound
Rainer M. Rilke
S. Quasimodo
Dylan Thomas
Arthur Rimbaud
Dino Campana
Thomas S. Eliot
Allen Ginsberg
Bertolt Brecht
V. Majakovskij
Wystan H. Auden

 

 

Ho visto le menti migliori della mia generazione

distrutte dalla pazzia, affamate nude isteriche,

trascinarsi per strade di negri all'alba in cerca

di droga rabbiosa,

hipsters dal capo d'angelo ardenti per l'antico con-

tatto celeste con la dinamo stellata nel macchi-

nario della notte,

che in miseria e stracci  e occhi infossati stavano su

partiti a fumare nel buio soprannaturale di sof-

fitte ad acqua fredda fluttuando sulle cime

della cittÓ contemplando jazz,

che mostravano il cervello al Cielo sotto la Ele-

vated...

 


 

Allen Ginsberg

 

 

Ŕ nato a Newark N.J., nel 1926.
A sette anni vide impazzire sua madre e la dovette accompagnare in casa di salute.
A dieci anni, con una zia, raccolse fondi a favore dei repubblicani spagnoli, contro Franco. A Paterson nel New Jersey, frequent˛ il liceo fino a diciassette anni, e lesse Poe Shelley, Dostoevskij. Poi si iscrisse alla Columbia University, conobbe Kerouac, con il quale coabit˛ nel campus, e Burroughs, che abitava nella zona.
A diciannove incontr˛ Neal Cassidy, venne espulso dall'UniversitÓ e s'imbarc˛ nella Marina mercantile iniziando cosÝ una lunga serie di itinerari: primo scalo, Dakar.
A venti and˛ con Cassidy e Kerouac in un viaggio che li port˛ a Denver, prima, e poi nel Texas a visitare la coltivazione di marijuana di Burroughs. A ventuno lo riammisero all'UniversitÓ; a ventidue ebbe ad Harlem le visioni di cui parla nelle sue poesie e udÝ la voce di Blake; a ventitrÚ venne nuovamente espulso dall'UniversitÓ e ricoverato per otto mesi in una clinica psichiatrica dove lesse Artaud e conobbe Carl Solomon.
A ventiquattro anni si trov˛ nel Greenwich Village, a lavar piatti e pubblicar recensioni; e incominci˛ i suoi andirivieni da e per il Messico.
A venticinque conobbe William Carlos Williams; l'anno dopo intrattenne una fitta corrispondenza (recentemente pubblicata) con Burroughs, che si trovava allora in giro per l'America latina.
A ventisette anni trascorse sei mesi nello Yucatan e nei Chia pas, in Messico, a ventotto conobbe Peter Orlovsky e si stabilÝ, con Neal Cassidy, a San Francisco.
A ventinove anni, vivendo del sussidio di disoccupazione, scrisse Howl. A trenta gli morÝ la madre e organizz˛ il famoso reading di San Francisco destinato a segnare l'inizio del rinascimento poetico che prese il nome da quella cittÓ e al quale parteciparono Whalen, Mc Clure, Snyder, Lamantia, dopo un secondo reading (quello che origin˛ il "lancio pubblicitario" dei beat), and˛ in Messico e poi a New York. Di qui partÝ per una traversata artica, poi and˛ a Tangeri a trovare Burroughs. Mentre viaggiava per l'Europa, a Venezia ebbe notizia del processo seguito al sequestro di Howl: aveva trentun anni.
A trentadue and˛ in Inghilterra per dare dei readings; pass˛ poi a Parigi e vi si trattenne otto mesi, prima di ritornare in America per un altro giro di readings nelle universitÓ. Sei mesi del suo trenta cinquesimo anno li trascorse nelI'America latina e in particolare in Amazzonia, per fare esperimenti con le droghe allucinogene- poi rientr˛ a Tangeri. A trentasei anni viaggi˛ in India, con Peter Orlovsky. Vi rimase un anno e mezzo. Poi and˛ in Vietnam, e di lÝ in Giappone, per incontrare Gary Snyder.
A trentasette ritorn˛ in America; partecip˛ ad una riunione di poeti a Vancouver, nel Canada, e si trattenne qualche mese a San Francisco, per curare una riduzione cinematografica di Kaddish, quindi ritorn˛ a New York. La Auerhahn Press annuncia il suo Diario.
E alto, magro, ha bellissimi occhi che gli amici dicono "di fuoco." Ha un magnetismo straordinario, e una straordinaria generositÓ d'animo. Ha mantenuto il giuramento fatto da ragazzo: dedicare la vita ad aiutare tutti gli esseri umani.
Allen Ginsberg Ŕ morto nella sua casa di New York il 5 Aprile 1997.

Bibliografia:
Howl (City Lights Books, San Francisco, 1953); Empty Mirror 1948-51 (Totem Press, New York, 1960l; Kaddish (City Lights Books, San Francisco, 1961); Reality Sandwiches (City Lights Books, San Francisco, 1963), The Yage Letters (City Lights Books. San Francisco, 1963).

 


 

torna alla home